Lea-De-Luca-Beauty-Reporter
Credit: Hama.Blog - Lea De Luca
Ciao mi chiamo Lea De Luca, voglio ringraziarti per aver visitato il mio Blog Hama e guardato la mia pagina informazioni, rivolta a voi lettori e potenziali clienti. 

Sono pugliese di origine e adottiva bolognese, lavoro da 25 anni nel mondo della Bellezza e Moda! I miei ruoli Make Up Artist, Hair Stylist, Image Consultant, Beauty Consultant,  prossimo obbiettivo il Master e diventare una Beauty Editor
Durante la mia lunga carriera ho sviluppato un interesse autentico e profondo sia per quanto riguarda la cosmetica dedicata ai capelli, sia quella relativa al Make Up. 
La mia sete di curiosità mi ha sempre dato molti stimoli e, sono costantemente a caccia di trend, nuovi stili di vita, nuovi prodotti relativi al mio mercato d'interesse, i settori sono Beauty, Fashion, Lifestyle, o nuovi business online. 

Ho lavorato per Brand famosi, Max Mara, La Perla, Borbonese, Valentino, per pronto moda, Media Tv, programmi Rai, Mediaset, più altri format e concorsi di Bellezza. 
Non voglio dilungarmi oltre la lista è lunga vi annoiereste, allego foto con alcuni cantanti durante i tour Festivalbar. 


hama-blog-Lea-de-luca-foto-cantanti-tour-festivalbar



In questo Blog ho cercato di unire più passioni, chi lo dice che una hair stylist e make up artist non possa diventare una Beauty Editor? Ambizione questa che successivamente trasformerò in un lavoro a tempo pieno, sono sul web da qualche anno, una decina circa, ho testato alcune piattaforme, avendone avuto altri in precedenza, la quale non soddisfacevano le mie attuali esigenze, mi dedicai anima e cuore per apportare alcuni cambiamenti.

Uno dei primi cambiamenti fu, partendo da me stessa, non è l'unico ma il più significativo ed importante della mia vita, una vera vittoria, il dono della bellezza nelle cose di tutti i giorni, rendendola piacevole per me e per chi mi osserva, un passaggio in questa vita dove basta poco per far calare il buio e dove la luce la si trova solo in se stessi. 
Quando nasci nella diversità non la vivi, per te è normale, sono gli atri a farti sentire tale, ad essere diversi non c'è alcun male, è ciò che gli altri ti vogliono imprimere, mi piacerebbe che molti capissero che nella diversità c'è coraggio, forza, bellezza e creatività. 


La saggezza è saper stare con la differenza senza voler eliminare la differenza.  

            Gregory Bateson
hama-blog-private-party-fashion-week-milan






Decisi di ampliare le mie conoscenze, attraverso corsi su piattaforme on line, argomenti scelti, Blogging/Web Journalism, Comunicare Eventi, SEO, Scrittura Web, in generale sapevo che sarebbe stato un lavoro enorme ma, con impegno raggiunsi gli obbiettivi prefissati con ottimi risultati. I social e i blog vanno di pari passo con la tecnologia, sono in continua evoluzione motivo per cui l'aggiornamento è d'obbligo. 

DESIGN BLOG

Prima di procedere col design del Blog, ho dovuto scegliere il nome del dominio, impiegando parecchio tempo, il motivo è che sono difficile ed esigente, ne cercavo uno breve e facile da ricordare, che rispecchi me stessa e il design del Blog da creare. 

Gli elementi predominanti del Tema sono, minimalismo, colori neutri e chiari per dare risalto agli articoli, una slider dove vengono riproposte le ultime pubblicazioni, la mia  wishlist di prodotti, una buona ottimizzazione SEO. 

Apro una premessa sul dominio da me scelto precisando che non è stato copiato  da altre società già esistenti, nulla qui è nato per caso, ogni scelta è presa con attenta valutazione, il dominio Hama nacque tra l'unione delle due iniziali di Hair e Make Up, breve facile da ricordare, il Font da me scelto da quel tocco cool che lo caratterizza. 

CONTENUTI

Voi vi chiederete come mai in una pagina dedicata a te parli del dominio, dei contenuti, della SEO, il motivo è semplice, perseguo un obbiettivo è perché voglio che diventi il mio sogno, non lo partorisci in un giorno, motivo per la quale desidero condividere con voi anche il processo antecedente,  noi della moda e bellezza in gergo lo definiamo così "Behind The Scene". 
Per lungo periodo smisi di bloggare, attendendo di acquisire più conoscenza e sicurezza, ma non volevo fingere sul mio "personaggio web" nè dimostrare paura e nemmeno deludere, ecco del come mai la mia pagina "Lea De Luca" l'ho progetta tempo dopo il lancio del Blog. 

Lavorare sui contenuti non è semplice, il brain-storming non mi basta, a volte creo dei moodboard di articoli in una lavagna online, per iniziare parto dalla categoria, successivamente le immagini, la ricerca, il contenuto/corpo del testo, la SEO, i tag, le etichette, scrivo la bozza per ultima la revisione e la pubblicazione. 

In merito a questo mi scuso se non riesco ad essere puntuale nelle pubblicazioni.

Il Blog Hama e la data della sua nascita risale al 15 marzo 2019, ho una passione per le antiche culture di popoli sia orientali che occidentali, motivazione questa che mi ha portata a creare contenuti, gli antichi rituali di bellezza sui grandi personaggi della storia,  divenne il mio punto di partenza, confrontandoli con i rituali odierni. 
Il mio primo articolo di apertura fu l'Egitto, ricordo che dopo la pubblicazione, ci fu la sflilata 2020 di Dior del 30 aprile 2019 tenutasi a Marrakech, Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa, ha voluto creare come tema, elegantissime principesse del Nord Africa, abiti elegantissimi tra tuniche e kaftani con accenni egiziani. 
Ne fui felice, anticipai un trend senza saperlo, si possono raccontare storie attraverso articoli, moda, fotografia, arte, cultura, ed è questo che mi affascina.
Credit: Hama.Blog - Lea-De-Luca-Event


ALGORITMI

Dopotutto gli algoritmi sono sempre presenti, nella vita reale e in quella virtuale, i social i blog tutti si basano su di essi, ho scritto questa pagina senza mettere in risalto le mie esperienze pregresse, tantomeno volevo diventasse un curriculum nemmeno essere presuntuosa. 
Si ricomincia con nuove esperienze sono loro che arricchiscono e gratificano, concludo con una citazione di Chris Brogan e Julien Smith. 
"In un certo senso, il Web è come il tuo agente di Hollywood: parla al posto tuo quando tu non sei in zona a commentare".



Grazie 
Lea